INTERVISTAE a cura di Marcello Manuali: Vizio di forma

Marcello Manuali | 30/11/2017 | MicroTeatro

Bologna, Teatro delle Moline. Al termine di VIZIO DI FORMA abbiamo incontrato Gianluca Guidotti, Enrica Sangiovanni & Alberto Gemmi, interpreti e autori dello spettacolo.

“Abbiamo deciso di lavorare sull’opera più nascosta di Primo Levi, alla ricerca di una sua voce cosmica e poetica, nel tentativo di trovare destinatari e significati per un balbettio radio senza destinatario e senza senso: siamo partiti dallo studio dei racconti di fantascienza scoprendo un mondo ricchissimo di idee, predizioni, premonizioni, immagini, angosce.”

Archivio Zeta inaugura al Teatro delle Moline il progetto AREADIBROCÀ che ha come obiettivo di lavorare sulla relazione tra mente, linguaggio, suono, voce, discorso, pensiero. L’area di Brocà, o area del linguaggio articolato, è una parte dell’emisfero dominante del cervello, il centro cerebrale che presiede alla trasformazione in lingua parlata dei nostri pensieri. Prende il nome dal medico e anatomista Paul Pierre Brocà che fu il primo a descriverla nel 1861. Intervista di Marcello Manuali

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"